Catàlogu

Maria Pietra

Maria Pietra

De Maria Lai

a incuru de Giuseppina Cuccu

Prefazione di Giuseppina Cuccu

Postfazione di Giuseppina Cuccu

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
ISBN
978-88-6202-318-4
Editore
Ilisso
Co-editzione
-
Genia
Arte
Matèria
Artes figurativas e fotografia
Collana
Arte Junior
Editzione
2014
Formadu
Pabìru
Pàginas
24
Rilegadura
Brossura e cosidura a filu refe
Mannesa
24 x 32 cm
N° volumi
1
Figuradu
Limba de publicatzione
Italianu
Limba originale
-
Testu a fronte
-
Incruidu
-
Iscolàsticu
No
Disponibilidade
In cumèrciu
Distributzione
Preju
16,80 €

Tre versioni economiche dei ricercati libri-opera di una grande artista della quale si sta parlando molto in tutta Europa, non solo in Sardegna sua terra natale.

Lo stratagemma della fiaba ´cucita´ favorisce un processo di immedesimazione, consentendo di scaricare l´esperienza emotiva, non più del bambino ma dell´adulto, alla stregua di un sogno. In Maria Pietra, una madre accetta di diventare pietra per strappare il suo bambino alla morte. Emerge in tutta la sua forza la metafora attraverso la quale si evoca il potere dell´arte come risposta al malessere e all´ansia del mondo.

Maria Lai (1919-2013)

Maria Lai (Ulassai, 1919-Cardedu, 2013), fin da bambina rivela uno spiccato talento per il disegno. Frequenta il Liceo Artistico a Roma e l´Accademia di Belle Arti a Venezia. Negli anni ´50 inizia la sua personale ricerca artistica con l´uso di nuovi e originali linguaggi espressivi; dagli anni ´80 effettua importanti interventi culturali sul paesaggio (vedasi l´opera effimera Legarsi alla montagna).

Bibliografia