Catálogo

Eroi dei due mondi

Eroi dei due mondi

Garibaldi e il Maggior Leggero : L´epopea sudamericana nei fumetti

Di Mino Milani, Arturo del Castillo

A cargo de Bepi Vigna

Illustraciones de Arturo Del Castillo

Facebook Twitter LinkedIn Posta elettronica WhatsApp Telegram
ISBN
978-88-7432-167-4
Editor
Taphros
Coedición
-
Género
Varios
Materia
Comics
Colección
I Quaderni di Nues n° 8
Edición
- noviembre 2015
Soporte
Papel
Páginas
48
Encuadernación
Encuadernación en rústica encolada
Dimensiones
17 x 24 cm
Número de tomos
1
Illustrado
Idioma de publicación
Italiano
Idioma original
-
Texto a vista
-
Archivo adjunto
-
Escolar
No
Disponibilidad
En comercio
Distribución
Precio
8,00 €

Giovanni Battista Culiolo nasce alla Maddalena il 17 settembre 1813. A 11 anni si arruola nella Marina Sarda e per le sue doti d´agilità gli viene dato il soprannome "Leggero". Dopo 15 anni di servizio è nominato marinaio di 1a classe. Nel 1839 diserta per raggiungere la Legione italiana a Montevideo. Ha un ruolo importante nel tentativo di salvare Anita a Ravenna e nella decisione di Garibaldi di trasferirsi a Caprera. Dopo l´avventura romana parte per il Costa Rica dove, a seguito di un combattimento, rimane ferito al braccio destro, che gli viene amputato. Dopo un arruolamento come istruttore nella Repubblica del Salvador e dopo l´ultima battaglia contro lo schiavista Walker, decide di rientrare in Italia. Alla fine del 1860 ricompare a Caprera per trascorrere gli ultimi anni della sua vita accanto a Garibaldi.